Menu
  • La parola
    della settimana
    La parola della settimana
    Anomia

    Letteralmente anomia significa “assenza di norme” (dal greco “a-” [senza] e “nomos” [legge]. Nelle scienze sociali questa parola esprime lo smarrimento che vive un individuo quando non si identifica più con un sistema sociale e non è in grado di immedesimarsi nei suoi simili. La persona anomica, quindi, si sente estraniata dalla società in generale, incapace di comprendere i termini del conflitto e di impegnarsi per una sua risoluzione. 

    La letteratura insegna che nessuna differenza può essere indifferente, che anche il più piccolo dettaglio è traccia dell’umano da conservare. I libri, a tutte le età, rappresentano promesse di esistenza, sono in grado di depositare segni resistenti sul tracciato della vita di tutti i giorni. La lettura è una modalità della nostra maniera di vivere. IoLeggoConTe vuole inventare un ritmo nella lettura individuale, condividere le emozioni di una comunità di cui tutti siamo parte; invitare a leggere su bus, treni, aerei per stabilire un contatto con il mondo, cui tornare dopo aver alzato lo sguardo dal libro. Il Centro per il libro e la lettura intende sostenere la forza rivoluzionaria di chi legge come scambio mobile di ogni esperienza, considerando le nuove generazioni come destinatari privilegiati della sua azione.
    Inviti alla lettura
    Booktubers
    Il libraio matto
    Novità, libri rari, selezione accurata, venditori appassionati, atmosfera accogliente, caotica o libertaria. Quando amiamo i libri, troviamo sempre una buona libreria. Sei un libraio e vuoi presentare la vita tra i libri?