15-20

Anni

Il Sessantotto della scuola elementare
Di Marcella Bacigalupi, Piero Fossati, Marina Martignone

Questo libro rende giustizia a una visione parziale che si ha del Sessantotto perché affronta un tema raramente toccato dagli storici: il ruolo che la scuola elementare ebbe in quel movimento. Il testo è diviso in due parti: la prima, La scuola elementare nel vento del Sessantotto, raccoglie riflessioni di diversi studiosi; la seconda, La parola agli insegnanti, presenta l’esperienza di alcuni maestri protagonisti, che hanno vissuto nella scuola quegli anni e quei rinnovamenti. Nei vari studi sul Sessantotto, quando si pensa alla partecipazione degli studenti alle manifestazioni, in genere si pensa all’università e alla scuola superiore. Ma, sostengono gli autori del libro, le istanze di una didattica alternativa al nozionismo imperante in quegli anni e di ricerca di vera democrazia ebbero invece una forte risonanza anche nella scuola elementare. Protagonisti furono soprattutto maestre e maestri che, spesso con la collaborazione e la partecipazione dei genitori, iniziarono a sperimentare e a ricercare nuove vie.  C’erano anche riviste come punto di riferimento, ricordiamo “I diritti della Scuola”, “Riforma della Scuola”, “Scuola e città” che, sia pure con posizioni diverse, sostennero questo vento di cambiamento.  Grande protagonista, specie nella scuola elementare, fu in quegli anni il Movimento di Cooperazione Educativa (Mce) che, già dal 1951, era presente in Italia; ispirato alla pedagogia di Célestin Freinet, l’Mce si legò al movimento studentesco sviluppando una più profonda coscienza che andava al di là dello stretto ambito pedagogico e interpretava la ricerca e l’impegno attivo come momenti importanti delle trasformazioni sociali e politiche. La seconda parte del libro raccoglie esperienze interessanti, racconti vivi e suggestivi dei protagonisti. È ricca di spunti per la riflessione e contribuisce con un impatto diretto a ricostruire il quadro di una stagione importante per la storia della scuola e del Paese.

Genere: Saggistica
Pubblicazione: 2018
Collana: Testi e studi
Editore: Unicopli
Età di lettura: +20
Condividi l'approfondimento
Contributi video dei lettori

LETTURE CORRELATE