15-20

Anni

The stone. La settima pietra
Di Guido Sgardoli

Tutti si conoscono a Levermoir, una piccola tranquilla isola al largo della costa irlandese. Lì vive Liam un ragazzo adolescente che ha perso la madre a causa di un tragico incidente. Abita con il padre, un pescatore che ha problemi con l’alcol ed è spesso via da casa. Un giorno Liam scopre un’altra morte: il custode del faro dell’isola, il signor Meekan Corry, apparentemente morto suicida. Sotto il faro Liam trova una pietra con delle strane incisioni, molto simile una pietra appartenuta a sua madre. La porta a casa per confrontarle. Le pietre si uniscono perfettamente e diventano una cosa sola. Diventerà poi impossibile dividerle. Da quel momento le cose cambiano. La comunità di Levermoir sembra impazzita tra vecchi e nuovi rancori che si manifestano in una serie di violenze. Litigi, omicidi, sparizioni e incidenti sgretolano la pace dell’isola e dei suoi abitanti. In ogni occasione emergerà la pietra dalle strane incisioni che sembra esercitare un oscuro potere. Levermoir sembrava essere precipitata in una sorta di maledizione. E’ così che Liam e i suoi amici, Midrius e Dotty, decidono di indagare sugli oggetti ritrovati vicino alle vittime per capire cosa stia realmente accadendo. I veri protagonisti della storia saranno proprio loro, i ragazzi, tra ricerche storiche e traduzioni da antiche lingue celtiche, affronteranno con coraggio la battaglia. E qui emergerà  il valore dell’amicizia e la stima tra i protagonisti. L’autore Guido Sgardoli e finalista del Premio Strega Ragazzi 2019.

Genere: Narrativa
Pubblicazione: 2017
Editore: Piemme
Età di lettura: 15
Condividi l'approfondimento
Contributi video dei lettori

LETTURE CORRELATE