6-10

Anni

Le bugie di Camilla
Di Ferdinando Albertazzi

Camilla è una bambina nota non solo in Italia, le sue storie compaiono ormai in una serie che ci presenta questa monella simpatica, intelligente, spiritosa, piena di vita. Il personaggio è stato creato da Ferdinando Albertazzi che in questo caso ce lo presenta nelle vesti di una bambina irresistibilmente bugiarda. E siccome racconta bugie a tutti, la mamma e la maestra se la prendono e si preoccupano. Fanno male, perché Camilla con le sue bugie vuol fare del bene o almeno non vuol fare del male. E poi, diciamo la verità, non è facile raccontare sempre e solo la verità con precisione assoluta, anche i grandi scrittori quando raccontano la propria vita – autobiografie si chiamano – non sono del tutto sinceri, sennò sai che noia. Insomma quando raccontiamo un fatto reale tendiamo ad abbellirlo un po’ e lo facciamo a fin di bene (a meno che non siamo in un tribunale e logico!), cioè per renderlo più interessante a chi ci ascolta. E poi le bugie sono fantasia, aiutano a crescere. Bene, così sono anche le bugie di Camilla, le servono per rendere il mondo un più fantasioso di quello che è. E allo stesso tempo per crescere. Un volumetto piacevole e gradevole, da gustare pagina dopo pagina. Con tante  simpatiche bugie che ci fanno sentire Camilla semplice e ingenua. Ma anche un po’ vicina a noi.

Genere: Narrativa
Pubblicazione: 2018
Collana: Serie Bianca
Editore: Piemme
Età di lettura: 6
Condividi l'approfondimento
Contributi video dei lettori

LETTURE CORRELATE