15-20

Anni

Donne senza paura
Di Marta Brenn & Jenny Jordahl
150 anni di lotte per l’emancipazione femminile

Fino a 150 anni fa, le donne erano considerate un «oggetto» da possedere, prima dal padre e poi dal marito. Loro però, non possedevano niente, neppure i vestiti che indossavano. Non avevano nessun diritto sui figli. Era considerato inutile farle studiare. Non potevano testimoniare in tribunale perché considerate «mentalmente deboli». E, ovviamente, non potevano votare. Poi alla fine dell’Ottocento, in America e in Inghilterra, qualcosa cominciò a cambiare. E tutto grazie a un gruppo di donne disposte a rischiare la vita per affermare il diritto a esistere della parte femminile della società; donne che vedevano lontano, che lottavano «non solo per se stesse», come scrisse Susan B. Anthony, ma soprattutto per le loro figlie, per le loro nipoti. Così il muro cadde, mattone dopo mattone: prima arrivò la possibilità di lavorare autonomamente e di frequentare l’università, poi si passò al diritto di voto; poi fu la volta delle leggi sul divorzio, dell’invenzione e della diffusione degli anticoncezionali; quindi arrivò la battaglia per il diritto all’aborto, per la parità dei sessi nella società e sul luogo di lavoro. Oggi il muro è quasi abbattuto, eppure qualche mattone rimane ancora...

Donne senza paura è il racconto di questo percorso visto attraverso la vita di alcune donne-simbolo dell’emancipazione femminile. Perché la loro è stata una grande avventura, troppo spesso nascosta dalla Storia: dall’antischiavista Sojourner Truth a Olympe de Gouges, che scrisse la Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina, da Margaret Sanger, che creò la prima clinica per le donne, fino a Malala, che ha ottenuto il premio Nobel per la pace, e al movimento #Metoo. Marta Breen & Jenny Jordahl, norvegesi, hanno lavorato insieme a diversi progetti editoriali, tra cui Lettera F. 155 Ragioni per essere una femminista, libro premiato nel 2015 dal Ministero della Cultura norvegese, e il bestseller Le 60 donne che avresti dovuto conoscere (2016).

Traduzione: Ilaria Katerinov
Genere: Graphic Novel, fumetti
Pubblicazione: 2019
Editore: Tre60
Condividi l'approfondimento
Contributi video dei lettori

LETTURE CORRELATE