6-10

Anni

Il branco oscuro
Di Piers Torday

Quanto mai attuale l’ambientazione catastrofica a livello naturale di questo romanzo: un mondo dove gli animali non esistono più, colpiti da una misteriosa epidemia chiamata virus degli occhi rossi, dove gli umani si sono concentrati a vivere nelle città e mangiano un preparato che cambia gusto ogni giorno in quanto non è più possibile coltivare nulla. Un mondo dove un’azienda ha preso il controllo di tutto, comprese le azioni governative. Il dodicenne Kester Jaynes vive a Spectrum Hall, un istituto rieducativo per ragazzi difficili dove è stato portato dopo aver perso la parola in seguito alla morte della madre. Da sei anni non sa nulla del padre, valido veterinario, non fa che seguire gli orari e le regole della scuola e non pronuncia parola. Pensava che, con la scoperta degli ultimi animali selvaggi della Terra, la sua avventura fosse finita, fino al giorno in cui si rende conto che uno degli scarafaggi che osserva e che tocca nonostante i divieti gli sta parlando e lui riesce a comunicare.Gli uomini che hanno voluto una Terra senza animali e un mondo senza colori né sapori non hanno nessuna intenzione di lasciarlo in pace. Kester conosce allora un mondo mai visto prima: la natura selvaggia, i fiumi, la campagna rimasta.  E quando la sua amica Polly scompare, Kester sente che è suo dovere di capo branco andare a salvarla. Nei meandri oscuri sotto la città scintillante lo attende una terribile scoperta: tutti gli animali sopravvissuti si si stanno organizzando per muovere guerra agli umani e sterminarli! Dopo l’amatissimo L’ultimo branco selvaggio, una nuova avventura del ragazzino che, cercando di salvare gli animali, porta un messaggio di speranza in una terra governata dalla paura e dall’oppressione. 

Traduzione: Benedatta Gallo
Genere: Narrativa
Pubblicazione: 2019
Collana: Fuori Collana
Editore: Salani
Età di lettura: 10+
Condividi l'approfondimento
Contributi video dei lettori

LETTURE CORRELATE