15-20

Anni

Scriverò finché avrò voce
Di Simone Savogin
Il Poetry Slam è una vera e propria gara: su un palcoscenico, i poeti recitano i loro versi e, alla fine, è il pubblico a decretare il vincitore. Competizioni che hanno preso piede prima in America e ora in tutto il mondo, compresa l'Italia. Simone Savogin, poeta slammer, comincia a comporre nel 2005 e nel 2013 fonda la LIPS (Lega Italiana Poetry Slam). Da allora, colleziona una serie di successi, alcuni dei quali gli hanno permesso di vincere per tre volte di seguito il Campionato italiano di Poetry Slam e di piazzarsi ai primi posti nelle competizioni internazionali. Tra suoni e le allitterazioni, le poesie di Savogin si focalizzano sulle emozioni del quotidiano, offrendo spesso un punto di vista impensato e stimolante. "Scriverò finché avrò voce" forte, d'impatto e apprezzabile da tutti.
Genere: Poesia
Pubblicazione: 2019
Editore: Tre60
Età di lettura: 18+
Condividi l'approfondimento
Contributi video dei lettori
Michele Savogin legge con te "Scriverò finché avrò voce"
di Michele Savogin

LETTURE CORRELATE