11-14

Anni

Bianca
Di Bart Moeyaert
Bianca ha dodici anni ed è sempre scontrosa, arrabbiata, intrattabile. Tutto accade nello spazio di un lungo pomeriggio in cui il lettore piano piano impara a conoscere la famiglia di Bianca. I suoi genitori che sono separati. La nuova fidanzata del padre, Cruz, con cui Bianca ha un rapporto molto conflittuale. Il fratello Alan, vivacissimo eppure con un grosso problema che calamita le attenzioni di tutti. E Bianca che si sente rifiutata, dimenticata, sola. Dietro casa, Bianca ha un rifugio segreto, in cui pensa, disegna, e ritaglia la sua faccia dalle foto di famiglia. Ma la vita sorprende. Perché proprio in quel pomeriggio, Bianca scopre che la mamma del miglior amico del suo ingombrante fratello è la protagonista di una famosa serie tv che lei adora. E la trova seduta proprio nel salotto di casa sua. Parlando con la famosa attrice, ma così normale, Bianca si sente vista e anche la sua prospettiva acquista un senso diverso.
Al punto che chiedere scusa e mettersi nei panni degli altri diventa non più così difficile. Un libro nitido e potente, che nello spazio di un pomeriggio, e nel racconto di cose normali e quotidiane, sa portare la tensione emotiva al limite massimo, per poi scioglierla grazie alla forza degli affetti, e alla capacità tutta umana, di ascoltarsi e volersi bene.
Traduzione: Laura Pignatti
Genere: Narrativa
Pubblicazione: 2019
Collana: Zonafranca
Editore: Sinnos
Età di lettura: 11+
Condividi l'approfondimento
Contributi video dei lettori

LETTURE CORRELATE