15-20

Anni

Insegnare con la letteratura fiabesca
Di Rosa Tiziana Bruno
Introduzione teorica e applicazione pratica

Le fiabe hanno un’origine molto antica, tramandate oralmente, cambiate nel tempo hanno generato migliaia di storie simili, ma da sempre fondamentali per la l’educazione, la crescita e la socializzazione dei bambini di tutto il mondo. La fiaba la si deve godere come opera d’arte letteraria che dura nel tempo. Da adulti ci si ricorda ancora delle fiabe dell’infanzia e delle emozioni che hanno suscitato perché incoraggiano a essere curiosi, a sviluppare l’immaginazione e il pensiero critico. Eppure oggi si sta perdendo il valore e l’importanza della fiaba. Per non urtare la sensibilità del bambino gli insegnanti o i genitori  preferiscono raccontare le versioni rivisitate. Così accade che nella fiaba Cenerentola non ci sia più niente di quelle di Giambattista Basile, di Charles Perrault o dei fratelli Grimm. Si perde così la funzione pedagogica della fiaba. L’autrice Rosa Tiziana Bruno, appassionata studiosa dell’uso della fiaba, sostiene che la letteratura fiabesca sia in realtà lo strumento più efficace per guidare i piccoli alla scoperta del significato delle cose, per porsi degli obiettivi e individuare i propri talenti. Ritiene che la fiaba possa dare linfa vitale alla scuola e con la fiaba sia possibile insegnare matematica, italiano, geografia, storia, lingue, scienze e ogni altra disciplina prevista dal curricolo scolastico. Il libro offre un ricco piano di lavoro che spiega passo dopo passo come leggere le fiabe in classe e come organizzare numerosi laboratori interdisciplinari diventando di fatto uno strumento ideale per insegnanti e educatori che desiderano fare della fiaba uno strumento di lavoro. Il titolo è patrocinato e raccomandato da ICWA, l’Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi. Tante importanti testimonianze concludono la guida, firmate tra gli altri associati da Loredana Frescura, Roberto Piumini, Marco Tomatis, David Conati.

Genere: Saggistica
Pubblicazione: 2018
Editore: Gruppo Editoriale Raffaello
Età di lettura: 20+
Condividi l'approfondimento
Contributi video dei lettori

LETTURE CORRELATE