11-14

Anni

Una ragazza senza ricordi
Di Frances Hardinge

Triss Crescent è quasi annegata nel fiume Macaber vicino alla vecchia casa di pietra dove la sua famiglia ama andare in vacanza. Si risveglia ed è disorientata, circondata dai volti dei suoi familiari che a malapena riconosce. Anche la casa in cui ha sempre vissuto la sente vagamente come sua. Triss pensa che questo sia dovuto ad una momentanea perdita della memoria, a causa dell’incidente. Eppure, questo non spiega perché sua sorella Pen sia diventata improvvisamente così aggressiva nei suoi confronti e non farà altro che ripetere con rabbia che sta mentendo e che non è chi dice di essere. Nemmeno spiega molti altri misteri e eventi inspiegabili che accadono. Una insolita fame insaziabile che la spinge a divorare il cibo in una sorta di follia, nelle sue mani le bambole prendono vita e piange lacrime di ragnatela. Triss comincia a pensare che qualcosa di strano sia davvero successo al Macaber. Lei non è più la stessa ragazza di una volta, forse la sorella Pen ha ragione, ma cerca di convincere i suoi genitori che è ancora la loro figlia perfetta. La Grande Guerra si è conclusa, la nazione sta vivendo un periodo di grandi cambiamenti. Nuovi edifici, musica e idee proliferano, ma la devastazione traumatica che la guerra ha provocato echeggia nella vita delle famiglie. I Crescent sono devastati dalla perdita del loro figlio Sebastian e trattano la figlia Triss, da sempre considerata malata e fragile, con crescente protezione. Per i Crescent è molto importante che nulla cambi. Meglio vivere in una situazione intollerabile ma familiare. Il loro amore è tossico e danneggia i figli nel modo più insidioso. Il dolore e le scelte dei genitori di Triss diventeranno il punto centrale del libro. Questo romanzo di formazione tratta temi profondi, non solo quelli di una ragazza che cerca di ritrovare se stessa, descrive gli effetti della guerra a livello sociale e personale; la crudeltà di cui le persone possono essere capaci, l'autonomia; il perdono; l'amore e la rivalità tra fratelli e sorelle.

Traduzione: Giuseppe Iacobaci - Claudia Lionetti
Genere: Avventura, Narrativa
Pubblicazione: 2017
Editore: Milano
Età di lettura: 14
Condividi l'approfondimento
Contributi video dei lettori

LETTURE CORRELATE